In vacanza con i bambini: cosa mettere in valigia

Come è capitato a me, sicuramente anche a voi sarà successo di dover organizzare una vacanza coi vostri bambini e vi siete trovate in difficoltà nell’organizzare perfettamente la valigia. Ecco come mi organizzo e riesco a realizzare una borsa da viaggio (quasi) perfetta.

In vacanza coi propri bambini e la valigia ideale

Quando devo organizzare una vacanza coi miei figli, per prima cosa mi chiedo sempre dove mi devo recare perché in questo modo mi creo una lista di tutti gli oggetti che devono essere inseriti nella valigia.

Se stiamo andando al mare, non può di certo mancare la protezione solare, così come diversi costumi da bagno (li adoro), le ciabatte, l’asciugamano, canottiere e magliette comode e pantaloncini e vestitini leggeri. Nella mia borsa inserisco sempre anche i giocattoli da spiaggia, il cappellino e gli occhiali da sole. Non lascio nemmeno da parte qualche completino elegante e vestito pesante: tenete presente che i bambini potrebbero patire il freddo molto più di noi adulti.

Per la montagna, invece, inserisco abbigliamento pesante: maglioni, sciarpe, cappello e guanti. Anche qui non può mancare la protezione solare, in modo tale che anche in montagna si evitino irritazioni e arrossamenti.

In vacanza con un neonato

In particolare, per un neonato consiglio di portare il suo biberon e qualche omogeneizzato. Ovviamente non devono mancare prodotti per l’igiene personale, oltre ai classici ricambi e tutine pesanti. Portando con me la crema solare mi sento tranquilla: la pelle dei neonati infatti, è molto più sensibile della vostrai. Per la pelle sensibile dei bambini preferisco usare creme solari create appositamente per neonati, come quelle di Lichtena, che mi consente di proteggere completamente il mio bambino dai raggi solari, sia in montagna che al mare, ed evita anche quella sensazione di pelle unta.

Altri elementi utili per un’ottima vacanza

Ma nella valigia non metto solo questi prodotti: aggiungo anche il pigiama, per dei sonnellini perfetti e il passeggino, leggero e pieghevole, da portare ovunque. Aggiungete inoltre altri piccoli articoli che sono sinonimo di comodità come un piccolo zainetto dove potrete mettere la merendina del bambino. Proprio parlando di cibo, vi consiglio di preparare in anticipo alcuni snack sani per il vostro bambino, facili da trasportare, leggeri e che vi faranno evitare prodotti preconfezionati.

Poi, non mi faccio mancare qualche gioco portatile, che lo terrà impegnato durante i momenti di noia in vacanza o durante il viaggio. Ora siete pronti per partire. Buona vacanza!

Leave a Reply

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close