Il battesimo della neve: secondo giorno

Oggi tocca a me, Beatrice, raccontarvi com’è andata la mia bellissima giornata sulla neve.
Dopo una notte di nanna super, ovviamente in mezzo a mamma e papà, ci siamo svegliati guardando dalla nostra vetrata sui monti. Un paesaggio bellissimo, con il sole che comincia a fare capolino, le piste ancora chiuse e un silenzio che puoi trovare solo il montagna.

san candido

Appena sveglia, io come papà ho subito fame. Mamma e Bianca rimarrebbero nel letto a farsi le coccole per ore prima di decidersi a mangiare qualcosa ma io no, parto subito in quarta, quindi tutti giù per la colazione.

IMG_3502
Allo Sporthotel Tyrol il primo pasto della giornata è sia dolce che salato, proprio come piace a me. Da una parte trovi biscotti fatti in casa, torte, yogurt, frutta e succhi; dall’altra trovi uova, salumi, formaggi e pane appena sfornato, quindi fatevi largo e datemi da mangiare! Oggi poi mi aspetta la prima lezione di sci e prima ancora la salita in seggiovia.

sporthotel tyrol

Quante novità durante questa mini vacanza. Dopo aver fatto la matta per farmi vestire, ecco che sono pronta con la tuta da sci in direzione seggiovia. Qui il comprensorio sciistico 3 Zinnen Dolomites ha ben 93 km di piste sempre innevate e ben battute. Siamo arrivati alla seggiovia al Monte Baranci, proprio a pochi minuti a piedi dal nostro hotel.

IMG_3507
Abbiamo potuto portare anche il passeggino di Bianca, così poi è riuscita anche a fare un po’ di nanna mentre io giocavo sulla neve con mamma e papà.

IMG_3511
L’idea di salire così in alto mi elettrizzava, ma non potevo muovermi quindi ero attaccatissima a papà mentre mamma teneva Bianca in braccio.

tre zinnen

Dall’alto della cima parto tantissime piste, ma quella che mi interessava di più era quella per lo slittino. La pista è lunga 2 km e arriva fino a fondo valle. Per questa volta mi hanno detto che ero un po’ troppo piccola, ma l’anno prossimo mi attende con papà. Qui abbiamo giocato un po’ sulla neve, poi siamo scesi sempre con la seggiovia e siamo andati a prendere sci e scarponi per la mia prima lezione. Quando mi hanno vista in negozio, quasi non volevano nemmeno darmi gli sci perché pensavano fossi troppo piccolina, poi però il proprietario del negozio è intervenuto e quindi…eccomi qui per la prima lezione!

IMG_3550

neveCi siamo trovati con Ivan nel campetto dedicato proprio alle prime lezioni private, il monte avventura Baranci con un percorso di Kids Ski Cross. Qui c’è un tappeto che ti porta in cima ad una collinetta da cui puoi scendere con gli sci o con uno slittino a forma di macchinina.

neve

Certo, all’inizio avevo un po’ paura, poi però mi sono divertita ad andare a tutta velocità attaccata al maestro. Dopo un po’ ho voluto provare lo slittino. Lo stava usando Bianca con papà quindi non potevo non provarlo anche io!

neve

Dopo la lezione abbiamo mangiato e poi, esausta, mi sono addormentata a tavola. Bellissima esperienza che voglio ripete l’anno prossimo, magari con una settimana intera di scuola. Nel pomeriggio siamo andati di nuovo nella piscina dello Sporthotel Tyrol.

IMG_3573

Questa volta sono venute anche Bianca e la mamma e ci siamo divertite tantissimo.
Insieme a mia sorella facevo i tuffi dal bordo vasca e Bianca rideva come una matta. Poi siamo andati nell’idromassaggio, ma Bianca non era così felice. Lei ama andare sott’acqua, quindi dopo un po’ siamo tornati in camera per riposarci e prepararci per la cena.

IMG_3576

IMG_3579

IMG_3583

Anche questa volta ho mangiato di tutto: dalla pasta alle verdure fino a un pochino di dolce. Poi nanna addosso alla mamma, sdraiata sulla panca del ristorante. La montagna mi distrugge!

17309423_1289696124416777_6209272392512197719_n

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *