Giochi di design: funzionalità ed estetica

Prendete carta e penna perché il post di oggi sarà tutto da studiare. Vi mostrerò alcuni giochi di design. Ce ne sono veramente tanti, ma questi sono tra i miei preferiti.

Ci sono pezzi importanti come l’elefante degli Eames, sviluppato per la prima volta in compensato nel 1945, però mai entrato in produzione. Oggi questo giocattolo a forma di pachiderma oltre ad essere prodotto è realizzato in plastica per adattarsi all’in e outdoor.

ARCHITECTMAGAZINE.COM_Credit- ©2007 Eames Office LLC OBJECT Eames Elephant DESIGNERS Charles and Ray Eames DATE 1945 PRICE $1,900 for a 2007 limited edition SOURCE Vitra, www.vitra.comCi sono poi le riproduzioni dei giochi per il bagnetto dei bambini di Patrick Rylands. Design degli anni ’70 e disponibile al Victoria and Albert Museum di Londra.

designdladzieci.blogspot.itFino ad arrivare ai prodotti recenti ma mai banali! Come il cavallo a dondolo Rocky prodotto dalla Magis. E’ il mio preferito in assoluto. Redini in corda, staffe in plastica comprese! E poi ci si dondola senza distruggere il pavimento :)

Disponibile in marrone, bianco e nero.

MagisMeToo_240512_1.pdfSotto un’intera gamma di prodotti, tutti da ammirare: uno più bello dell’altro. Qual’è il vostro preferito?giochi di design_seaseight blog collagegiochi di design_seaseight blog collage2

giochi di design_seaseight blog collage3

 

giochi di design_seaseight blog collage4Lo so, i prezzi sono alti, ma si tratta pur sempre di prodotti di design realizzati da grandi aziende.

Lela – Seaseight Interior Design Blog

www.seaseight.blogspot.it

Ph Courtesy: 
foto 1: ©2007 Eames Office LLC OBJECT via architectmagazine.com
foto 2: via designdladzieci.blogspot.it
foto 3: via designshop.codeonline.it
collage 1: nest.co.uk + designonline.co.nz + bonluxat.com + finnishdesignshop.it
collage 2: architonic.com + living24.it + lovethesign.com + bonluxat.com + bonluxat.com
collage 3: owo.it + voltex.fr + einrichten-design.de + arredarecasa-blog.it
collage 4: povlkjer.dk + davidepaganotti.it
Follow:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *