Lasagne vegetariane e anche i più piccoli mangiano le verdure

Cielo grigio, umido, pioggerella ed ecco che la voglia di mettersi ai fornelli bussa alla mia porta ed è subito ricerca di un piatto unico che metta d’accordo il palato di tutta la famiglia.
Spulciando tra i libri di cucina, ecco che trovo il piatto perfetto per la serata: lasagne vegetariane.
Un piatto pronto in circa 30 minuti, gustoso e leggero.

15095609_10154718035736797_7127684500116201175_n

INGREDIENTI
2 zucchine
1 melanzana
400 g di robiola
1 bicchiere di latte
lasagne fresche
formaggio grana
1 mozzarella
pesto qb
sale

Tagliare a dadini le zucchine e la melanzana con un filo d’olio, poi lasciate cuocere col coperchio finché le verdure non saranno cotte ma non mollicce. Tagliate la mozzarella a pezzetti.
Mescolate la robiola con il latte, salate e aggiungete un po’ di formaggio grana.
Prendete una teglia da forno e cospargete un primo strato di crema di robiola, poi adagiatevi le lasagne, poi ancora la crema, qualche pezzo di mozzarella, un po’ di pesto e un po’ di verdure, poi ancora uno strato di lasagne e continuate fino ad esaurire gli ingredienti.
L’ultimo strato sarà di lasagne, crema di robiola e formaggio grana.
Cuocete in forno a 180° per 20 minuti. Fatte raffreddare un pochino e servite.

Questa ricetta è davvero perfetta se avete ospiti, se volete un piatto pronto per il giorno dopo o se volete far mangiare un po’ di verdure ai vostri figli.

La crema di robiola poi è l’ideale per i più piccoli perché è molto più leggera della besciamella!

Unica cosa che modificherei per la prossima volta sono le melanzane. Fatele cuocere 5 minuti prima delle zucchine perché altrimenti rimarranno un po’ più dure.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *